Noel Gallagher: “Vorrei comporre la colonna sonora di un film di Tarantino”

Parlando con Radio One, Noel Gallagher ha spiegato di non volere una vita lunga ma di avere ancora molti progetti da realizzare

noel gallagher, quentin tarantino
Credits: Wikipedia/ GiacomoSonweed
Condividi l'articolo

Noel Gallagher, ex componente degli Oasis insieme a suo fratello Liam, lo sappiamo, è un tipo molto particolare. Spesso e volentieri le sue esternazioni fanno molto parlare di sè e anche questo caso non fa eccezione. Parlando con Radio One, il celeberrimo musicista ha affermato di non voler superare i 75 anni di età. Calcolando che oggi ne ha 54, non vuole vivere più di altri 20 anni.

Voglio vivere altri 50 anni? No. Pensa solo a quanto è schifoso il mondo ora. Preferirei non viverlo. A 75 voglio andarmene.

Tuttavia questo non significa che gli manchi la voglia di vivere, anzi. Nella stessa intervista ha infatti parlato dei molti progetti musicali futuri che ha in serbo.

Il mio piano per i prossimi dieci anni è di realizzare tre grandi album. Vorrei scrivere una canzone con Johnny Marr e incontrare Bob Dylan. Mi piacerebbe scrivere ed esibirmi con Neil Young. Vorrei comporre la colonna sonora di un successo al botteghino di Quentin Tarantino e giocare una partita a golf con un terapista. Non desidero molto

In un’altra recente intervista rilasciata al Daily Star, Noel Gallagher ha inoltre parlato di un’altra idea che ha per il futuro. Ovvero sia quella di creare un intero album rivisitando le canzoni degli Oasis.

LEGGI ANCHE:  Bounty Law, Quentin Tarantino dirigerà la serie TV

Sarei interessato a fare un album di rielaborazioni nello stile di quanto fatto con quella versione di Live Forever – ha ammesso in quel caso. Un CD con mucchio di rifacimenti degli Oasis potrebbe essere una cosa carina da fare.

Inoltre aveva spiegato come gli piacerebbe anche intraprendere un tour da solista, suonando solo brani della sua ormai ex band.

Quando faccio un disco, non penso alla mia eredità. Penso solo alle canzoni e seguo il mio istinto. Come escono, escono. Ma quando metto insieme uno spettacolo, devo unire le due cose. Non puoi far pagare alle persone 70 sterline a biglietto e non fare una manciata di canzoni degli Oasis, alcune delle canzoni più famose degli anni ’90.

Cosa ne pensate?