Meta: Zuckerberg fa spiegare il metaverso a Khaby Lame… in stile Goku [VIDEO]

Meta
Credits: Khaby Lame Official / YouTube
Condividi l'articolo

Khaby Lame usa due dita per teletrasportarsi come Goku ed esemplificare il concetto di “teleporting” illustrato da Zuckerberg per Meta

Come spiegare in maniera semplice e genuina l’idea del “teleporting”, lo spostamento tra un ambiente e l’altro nell’universo Meta di Mark Zuckerberg? Facile: si affida la spiegazione a Khaby Lame, il più popolare tiktoker del mondo (italiano, ricordiamolo) e si tira in ballo il buon vecchio Goku, figura simbolica per più di una generazione.

Nello specifico Khaby Lame riprende il classico gesto utilizzato da Goku e dagli altri sayan e personaggi per teletrasportarsi all’interno dell’universo di Dragon Ball: due dita sulla fronte. In questo modo, si muove attraverso vari ambienti differenti, anche a fianco dello stesso Zuckerberg.

In realtà l’imprenditore americano ha già spiegato piuttosto chiaramente che usufruire del “teleporting” sarà semplice “quando cliccare su di un link” e risponderà fondamentalmente al medesimo concetto. Soltanto che lo spostamento avverrà in realtà virtuale, coinvolgendo quindi l’avatar dell’utente e tutto ciò che percepirà in VR.

LEGGI ANCHE:  Capitol Hill, Elon Musk attacca Facebook: "Si chiama effetto domino"

Meta e il metauniverso che Zuck sta presentando nei suoi progetti promettono di rivoluzionare il concetto di social media andando oltre tutto ciò che è stato fatto finora in questo campo. Non solo un cambio di nome ma un vero e proprio superamento di barriere e confini come mai s’è visto prima su Internet.

Per approfondire:

Facebook cambia nome e diventa Meta: ecco cosa succede
Mark Zuckerberg e Meta: il “metaverso” spiegato bene [VIDEO]

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.