Morto Elio Pandolfi, addio alla voce di Daffy Duck, Stanlio e Zio Fester

Elio Pandolfi, leggendario doppiatore di Stan Laurel, di Daffy Duck e di moltissimi altri, è morto a 95 anni nella sua casa romana

elio pandolfi
Credits: YouTube/ ELIO PANDOLFI ricorda Luchino Visconti (2005) - enciclopediadeldoppiaggio
Condividi l'articolo

Elio Pandolfi, storico attore teatrale e leggendario doppiatore romano, se n’è andato questa notte all’età di 95 anni nella sua casa della capitale. A dare l’annuncio è stata l’Ansa che ha ricevuto l’informazione da fonti vicine al grande artista. Nato nel 1926, Pandolfi aveva debuttato nel 1948 a Venezia come mimo-ballerino in Les malheurs d’Orphée di Milhaud.

Tuttavia ciò che lo rese immortale è sicuramente il suo lavoro in sala doppiaggio. Con oltre 500 film all’attivo, Elio Pandolfi ha dato la voce a moltissimi personaggi della storia del cinema. Primo fra tutti Stan Laurel, il grande Stanlio, doppiato in Gli allegri eroi e La bomba comica. Nella sua lunghissima carriera ha poi dato voce a tantissimi altri grandi artisti come Donald Pleasence, Peter Sellers, Groucho Marx ed anche, per due film, Cristopher Lloyd. Pandolfi è stato infatti il doppiatore di uno dei personaggi più leggendari dell’attore, ovvero sia lo Zio Fester nei due film della saga anni ’90 de La Famiglia Addams.

Ma non solo live action. Pandolfi è stato anche una grande voce dell’animazione. Da Daffy Duck a Braccobaldo fino a Le Tont in La Bella e la Bestia. Una voce assolutamente leggendaria.

Era davvero uno degli ultimi di quella generazione di attori che avevano fatto di tutto, dalla prosa alla rivista. Ed era una vera memoria vivente: ricordava tutto, ogni incontro con Wanda Osiris e quel mondo che oggi non c’è più – lo ricorda il regista Pino Strabioli ad Ansa. Forse è stato poco riconosciuto e onorato. Mi rimproverava sempre: ‘in tv hai dedicato uno speciale a tutti tranne che a me’. Colpa della pigrizia della Rai. Ed era un vero peccato perchè lui da sempre filmava anche tutto. Aveva un archivio pieno di immagini di Panelli, Mastroianni, Bice Valori

Un grande artista a tutto tondo che non dimenticheremo. Riposa in pace Elio.

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.