Morgan sulle accuse di stalking: “Fermatela dall’uccidermi”

Morgan
Credits: marc resom / YouTube
Condividi l'articolo

Morgan sostiene che lo si “vuole morto”

Ricorderete tutti il caso giudiziario nel quale Morgan, Marco Castoldi, è coinvolto già da mesi. Il cantante è accusato di stalking da parte di una sua ex fiamma, con toni anche gravi. Sembra che per incontrarla si sia addirittura spacciato per un rapper, chiedendole una collaborazione fasulla.

Morgan naturalmente nega tutto. E dice ora però che qualcuno lo “Vuole morto e non è una metafora. Io sono disintegrato, ci lascerò le penne tra poco. Fermatela dall’uccidermi” scrive ai fan, laddove il riferimento femminile sembra proprio indirizzata alla ex che lo ha coinvolto nel procedimento giuridico.

E non è finita qui perché, come ricorderete altrettanto bene, di recente Castoldi è stato nuovamente coinvolto nel famoso caso della lite con Bugo, direttamente dagli autori del brano Sincero. Costoro chiedono un risarcimento perché Morgan, come tutti sanno, ha cambiato il testo della canzone in occasione della famosa esibizione della “Bughexit” e l’ha poi condivisa via social.

LEGGI ANCHE:  Salvini su Morgan sindaco di Milano: "Musicalmente mi piace molto"

Oltre a questo Castoldi è stato anche escluso da Sanremo 2021, un’edizione riuscitissima, nonostante la presentazione di diversi brani per partecipare. Ci sta che quindi Morgan si senta assediato da più parti e il suo sfogo sembra derivare proprio dalla percezione di questa situazione quantomeno asfissiante in cui si trova.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.