Godspeed You! Black Emperor: arriva un nuovo album

I Godspeed contro l'imperialismo e il "sistema"

Godspeed
Credits: Par La Bande / YouTube
Condividi l'articolo

G_d’s Pee AT STATE’S END! è il primo album dei Godspeed You! Black Emperor fin da Luciferian Towers, uscito nel 2017. Il nuovo disco, prodotto da Jace Lasek, uscirà il 2 aprile e conterrà quattro canzoni (ovviamente lunghissime) dai riflessi politicamente impegnati. Infatti l’annuncio del disco viene accompagnato da un lungo messaggio anti-autoritario.

Lo trovate per intero qui, ma nelle parti essenziali dice: “Questo disco riguarda tutti noi che aspettiamo la fine. Tutte le attuali forme di governo hanno fallito. Questo disco riguarda tutti noi che aspettiamo l’inzio ed è influenzato dalle seguenti richieste”. Segue un elenco di istanze politiche che potrebbe essere il programma di un movimento radicale degli anni ’70.

Svuotate le prigioni. Prendete il potere dalla polizia e datelo ai quartieri che essi terrorizzano. Cessate per sempre le guerre e tutte le forme di imperialismo. Tassate i ricchi finché non saranno impoveriti“. Insomma, stavolta i Godspeed sembrano voler davvero prendere di petto temi concernenti società, politica ed economia.

LEGGI ANCHE:  Godspeed You Black Emperor! - G_d's Pee AT STATE'S END | RECENSIONE

Oltre a questo, la band insiste perché i fan acquistino il disco, che sarà disponibile in vari formati (link sopra), presso negozi indipendenti. Naturalmente il sostegno a questi esercizi, molti dei quali falliti durante la pandemia, è essenziale. E i Godspeed precisano che non ci sarà nessun singolo su “SpotifApple” e sulle altre piattaforme streaming.

Fonte: Pitchfork