Russell Crowe contro un utente che giudica il suo film soporifero

Su Twitter Russel Crowe ha risposto a tono ad un utente che ha definito il suo Master & Commander come un film soporifero

Master and Commander, russel crowe
Condividi l'articolo

Master & Commander – Sfida ai confini del mare, film del 2003 di Peter Weir con protagonista Russel Crowe fu apprezzatissimo sia dal pubblico che dalla critica, tanto da essere candidato a ben 10 Premi Oscar, vincendone due, rispettivamente per il Miglior montaggio sonoro e per la Migliore fotografia. Qualche giorno fa sul web si è tornato a parlare di questa opera a causa di un commento molto poco carino nei suoi confronti ad opera di un utente su Twitter che ha scatenato lo sdegno dello stesso attore protagonista de Il Gladiatore (qui 15 errori storici presenti nel film di Ridley Scott e che forse non avete notato) che non si è fatto pregare nel rispondere a tono.

Molta gente si lamenta della mancanza di sonno durante la pandemia – si legge su Twitter. Mi permetto di raccomandare Master And Commander con protagonista il solito accattivante Russell Crowe. Non ho mai superato i dieci minuti. Non c’è di che. E grazie Russell.

LEGGI ANCHE:  Russell Crowe è irriconoscibile sul set di Unhinged [Foto]

È questo il problema dei ragazzi di oggi. Non c’è concentrazione – risponde Crowe. Il film di Peter Weir è brillante, è una dimostrazione di racconto dettagliato ed epico. La fotografia di Russell Boyd è incredibile e una colonna sonora maestosa.
Sicuramente un film per adulti.

Cosa ne pensate di questo battibecco? Avete apprezzato l’interpretazione di Russel Crowe in Master & Commander – Sfida ai confini del mare? Fatecelo sapere nei commenti.

Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook Ufficiale LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni e approfondimenti sul mondo del cinema, dei videogiochi e delle serie tv!