Disneyland diventerà un grande centro per le vaccinazioni

Disneyland, in California, cambia "volto" ma lo fa per una buona causa

Disney
Credits: ithemepark / YouTube
Condividi l'articolo

Una scelta importante per il parco divertimenti Disney in California

Disneyland, quella sita ad Orange County, in California ovviamente, è stata una delle maggiori vittime, a livello di strutture, della pandemia e delle misure restrittive adottate per combatterla. Si stima che il parco divertimenti in questione, che si trova ad Anaheim, sia una delle attività economiche più importanti della zona.

Ora, a campagna di vaccinazione iniziata anche negli Stati Uniti, proprio questo stesso parco chiuso da marzo 2020 diventerà quasi con un senso di rivalsa un grande centro per la somministrazione degli stessi vaccini. Questo è quanto ha detto Andrew Do, il supervisore della contea.

Disneyland Resort, che è il più grande datore di lavoro della Contea di Orange, si è proposto di ospitare il primo grande centro di vaccinazione della contea, iniziando così un lavoro enorme per la distribuzione dei vaccini”, viene spiegato. Un gesto importante ma anche simbolico. Le vaccinazioni dovrebbero partire in loco già dalla prossima settimana.

LEGGI ANCHE:  Caso Biancaneve, Disney risponde alle polemiche sul bacio

Disneyland Resort è orgoglioso di aiutare a sostenere Orange County e la città di Anaheim nella lotta contro il Covid-19” ha detto Pamela Hymel, il medico responsabile della sanità nel parco divertimenti. Che assumerà ora una funzione ben diversa da quella sua classica, ma di grande rilievo e per una buona causa.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.