Detto Fatto, la pole dancer: “Non avevo colto il lato sessista”

Emily Angelillo chiarisce la sua posizione

detto fatto, rai 2
Credits: YouTube/Emily Angelillo - Siamo pazzesche! - Detto Fatto 24/11/2020 - RAI
Condividi l'articolo

Emily Angelillo, travolta dalle critiche dopo Detto Fatto, risponde

Parla Emily Angelillo, l’insegnante di pole dance al centro del controverso “tutorial” andato in onda su Rai Due, nel programma Detto Fatto, che ha scatenato feroci accuse di sessismo. Tacchi a spillo e minigonna, sfoggiati nel suddetto tutorial, hanno fatto indignare tutti.

Già Bianca Guaccero, la conduttrice del programma, ha fornito la sua versione dei fatti, avanzando anche delle scuse. “Sono una donna, una mamma single, che combatte ogni giorno per ciò in cui crede, soprattutto nella difesa della categoria che rappresento, la donna“.

Specificando che “il tutorial in questione doveva aderire a dei toni comici e surreali“, la Guaccero ha concluso: “Ma sono la conduttrice di un programma, mi prendo parte della responsabilità di ciò che è accaduto. Chiedendo scusa a tutti, per la superficialità con cui è stata gestita questa situazione da parte di tutta la nostra squadra”.

LEGGI ANCHE:  Detto Fatto, Emily Angelillo si sfoga: "Distrutta dalla violenza sui social"

Oggi a dire la sua è anche la protagonista dei fatti, vittima di critiche assolutamente da lei non previste dato che, come ha detto anche la Guaccero, il pretesto di partenza del tutorial era quello di un siparietto comico. “Penso che sia stata la giornata più triste della mia vita” ha riferito la Angelillo.

“Mi hanno dato spazio per insegnare a questa ragazza a camminare sui tacchi” spiega “Alla fine mi hanno detto questa cosa del supermercato: perché non mettiamo i tacchi anche lì? Un modo per dire, visto che volevamo renderli confortevoli, normali, sentiamoci nei tacchi come nelle sneakers”.

“Io sto sempre attenta, anche sui social, al mio comportamento, e da parte mia non c’era alcuno stereotipo. Quando mi hanno scritto ‘benvenuti nel 1950’, ho pensato: ma non lo avete visto il contesto? Non so se hanno peccato di ingenuità. Non voglio esprimermi perché io non avevo colto il lato sessista“. Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Il tutorial RAI per fare la "spesa in modo sexy" scatena la polemica [VIDEO]

Fonte: Open

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.