Netflix sta sviluppando la serie su Dahmer, il cannibale di Milwaukee

Ryan Murphy sta sviluppando per Netflix Monster: The Jeffrey Dahmer Story, serie che racconterà al storia del cannibale di Milwaukee

netflix, richard jenkins, dahmer
Credits: Wikipedia/ Pap00

Continua il sodalizio tra Netflix e Ryan Murphy. Il prolifico showrunner che ha appena portato sulla piattaforma della grande N. Ratched (qui la nostra recensione) sta infatti preparando una nuova serie che si focalizzerà su uno dei criminali più violenti e sanguinari della storia degli Stati Uniti, Jeffrey Dahmer, noto come il cannibale di Milwaukee.

Lo show che si chiamerà Monster: The Jeffrey Dahmer Story vedrà come protagonista Richard Jenkins. Janet Mock e Carl Frankin saranno invece i registi.

La storia verrà vista soprattutto dal punto di vista delle vittime di Dahmer e metterà a nudo tutta l’incompetenza delle forze dell’ordine del Wisconsin che hanno permesso alla follia omicida dell’uomo di prendere il largo per un decennio.

La serie che si concentrerà su almeno 10 casi nei quali il killer è stato arrestato e poi rilasciato vorrà toccare il tema del privilegio delle persone bianche nell’America di quegli anni. Dahmer infatti fu ripetutamente concesso un pass gratuito da poliziotti e giudici, facilitato dal colore della sua pelle.

La storia di Jeffrey Dahmer è stata già raccontata diverse volte dal punto di vista cinematografico e televisivo. Nel 2002 fu infatti Jeremy Renner ad interpretarlo nel film Dahmer.

Diversi anni dopo, nel 2017, il cannibale di Milwaukee è stato interpretato da Ross Lynch in My Friend Dahmer.

Che ne pensate di questo nuovo progetto di Netflix? Vi attira?

Per altre news ed approfondimenti sul mondo del Cinema e delle Seri TV. continua a seguirci sulla nostra Pagina Facebook LaScimmiaPensa.com