Quando Steven Tyler non riconobbe gli Aerosmith in radio

Nel 1993 Steven Tyler, in tour insieme agli Aerosmith si trovò ad ascoltare un suo brano e a non riconoscerlo. Ecco la storia

Steven Tyler Aerosmith
-Credits: Aerosmith / Flickr / daigooliva

Di storie, miti e leggende che ruotano intorno a Steven Tyler e gli Aerosmith ce ne sono così tanti che potremmo tranquillamente scriverci un saggio. Tuttavia una in particolare ha attirato la nostra attenzione per il genuino divertimento che ci ha scaturito. Siamo nel 1993, precisamente il 10 giugno e la band di Boston è impegnata nel Get a Grip Tour. La sera prima si sono esibiti al Rushmore Plaza Civic Center di Rapid City, South Dakota; la serata è stata un vero successo e i ragazzi sono sul furgoncino che li sta portando a Billings, nel Montana, dove si sarebbero esibiti quella sera stessa; ad un certo punto passa una canzone in radio che attira particolarmente l’attenzione di Steven Tyler che, rivolgendosi all’amico Joe Perry, esclama

Hey Joe, questo pezzo è stupendo, dovremmo farne una cover e trasformarlo in qualcosa che sia al al cento per cento degli Aerosmith – esclama il frontman che, non avendo riscontro da Perry, ribadisce – Hey, Joe, ma mi stai ascoltando? Potremmo pensare a realizzare un album di sole cover e questa potremmo usarla come primo singolo

Sentendo questa conversazione Tom Hamilton, bassista del gruppo, spazientito rispose a Tyler di conoscere perfettamente chi era l’autore di quel brano

Steven chiudi quella bocca. Ragazzi, questo è già un nostro pezzo, si chiama Dream On, lo suoniamo ogni sera e ieri l’hai cantata con un’intensità che poche volte ci avevi fatto sentire. Cose da vecchio Steve

Leggenda narra che quella fu la seconda volta che Tyler non riconobbe un brano degli Aerosmith. Difatti pare che una scena simile accadde anche nel 1984, quando a rispondergli con un perentorio Siamo noi, cogl***e, fu direttamente Joe Perry. Ma di questa seconda storia purtroppo, non abbiamo altri dettagli.

Conoscevate questo aneddoto? Amate gli Aerosmith? Diteci la vostra su di loro nei commenti.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.