Ryan Reynolds invade la reunion online degli X-Men [VIDEO]

Ryan Reynolds porta scompiglio tra gli X-Men

Ryan Reynolds
Credits: Global Citizen / YouTube

Ryan Reynolds, come suo solito, sempre adeguatamente memorabile

Ecco come l’inarrestabile Ryan Reynolds ha deciso di “rovinare” una reunion su Zoom del cast originale di X-Men, il film del 2000 diretto da Bryan Singer, e il primo della serie moderna sul gruppo di supereroi Marvel. Durante la call, che vede chiacchierare tranquillamente Hugh Jackman, Famke Janssen, Halle Berry e Patrick Stewart, l’attore spunta infatti dal nulla, dicendo: “I hope it’s OK if I join, I figured we were all in X-Men together”. In realtà Reynolds si riferisce non al film di cui sopra, ma a X-Men Origins: Wolverine.

Il film del 2009, cioè, nel quale l’attore compare per la prima volta come Deadpool. Da lì, la conversazione prende una piega surreale e comica, mentre Reynolds invita nella call anche James McAvoy e Sophie Turner, che hanno interpretato delle versioni più giovani degli X-Men in successivi film. Alla fine tutti rinunciano, e rimangono solo Reynolds e Jackman, un po’ sconsolati. Alla fine, per non far mancare nulla, compare anche Liev Schreiber, altro protagonista di X-Men Origins, per la sorpresa dei due. Tutto bellissimo.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.