Record negativo per un film Netflix: 0% di consensi su Rotten Tomatoes

Il film Netflix che ha sconvolto la critica. In senso negativo.

Rotten
Credits: YouTube
Condividi l'articolo

The Last Days of American Crime tocca il fondo dello 0% su Rotten Tomatoes

Si intitola The Last Days of American Crime uno dei film peggio recensiti degli ultimi anni. Il film, che come già promette dal trailer (qui sotto, con i sottotitoli in italiano), si presenta come un action rimbombante e chiassoso, è arrivato ad ottenere il 0% sul famoso sito aggregatore di reviews Rotten Tomatoes. Un record negativo condiviso da ben pochi altri titoli, e che d’altra parte fa da contrappunto alla enorme popolarità che sta avendo il film su Netflix. Ecco un po’ di reviews, tanto per dare un’idea. Per cominciare, Variety lo descrive come: “Gore, eccessivo e frequentemente incoerente”.

IndieWire arriva a dire che “[Il film] è così brutto che dovrebbe essere illegale“. Secondo Vulture, è uno “Spaventoso casino senza immaginazione”. Che il film sia veramente così brutto, chiaramente sta agli spettatori stabilirlo. C’è anche chi dice che la storia, riguardante un’enorme operazione anti-crimine dal carattere fanta-distopico, arriva in un momento non certo favorevole per istituzioni e polizia. Anche se i protagonisti del film sono dei criminali, il tema è sempre molto delicato, specie in questi giorni, e forse la percezione è che venga trattato troppo grossolanamente.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things, i creatori finiscono in tribunale per plagio

Fonte: Variety

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.