Netflix cancella gli abbonamenti inutilizzati, ecco i dettagli

Utilizzate il vostro account o sarà cancellato

Netflix

Collegatevi subito e utilizzate il vostro profilo Netflix! Ecco come funziona la cancellazione degli account.

Netflix sta pianificando di eliminare dal suo servizio gli abbonati i cui account non vengono più utilizzati attivamente, ma potreste avere la possibilità di salvare i vostri preziosi dati di streaming se vi iscrivete di nuovo prima che vengano cancellati.

In una mossa molto inusuale da parte di un servizio basato su abbonamento, Netflix ha annunciato giovedì 21 maggio 2020 che inizierà a cancellare gli account degli utenti che non hanno guardato nulla sulla piattaforma per un anno da quando hanno aderito. L’azienda ha detto che inizierà ad inviare a questi iscritti e-mail e notifiche in-app questa settimana dando loro la possibilità di mantenere attivi i loro account, ma se non riceveranno una risposta, questi account saranno automaticamente disattivati.

La possibilità di tornare al proprio abbonamento c’è sempre e la si deve esercitare entro 10 mesi dalla disdetta. In questo modo il profilo resterà attivo e salvato con le proprie preferenze.

“Non vogliamo che qualcuno paghi per un prodotto che non utilizza”, ha detto Eddy Wu, il direttore dell’innovazione di prodotto dell’azienda, in una dichiarazione. “Così, come sempre, chiunque cancelli il proprio account e poi si ricongiunga entro 10 mesi avrà ancora i suoi preferiti, i profili, le preferenze di visualizzazione e i dettagli dell’account proprio come li ha lasciati”.

Per essere chiari, il numero di persone che non guardano Netflix è piccolo. Secondo Netflix, il numero di utenti inattivi sulla sua piattaforma rappresenta meno della metà dell’uno per cento del numero totale di abbonati, ovvero “poche centinaia di migliaia”. Per mettere la cosa in prospettiva, Netflix ha riferito in aprile di avere quasi 183 milioni di abbonamenti totali, un numero che include i circa 16 milioni di nuovi abbonamenti aggiunti negli ultimi mesi durante la pandemia di coronavirus. La società ha dichiarato di aver già inserito nella sua guida finanziaria gli account che saranno presto cancellati.

Fonte: The Sun

Leggete anche:

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.