Corea, ma non solo: piccola mappa del cinema asiatico contemporaneo

Dopo il successo clamoroso agli Oscar si parla sempre più della Corea e del suo cinema. Ma cosa sta succedendo negli altri paesi asiatici?

cinema asiatico, Sonatine di Takeshi Kitano

Piccola guida sul cinema asiatico contemporaneo – Dopo l’enorme successo ottenuto durante la notte degli Oscar da Parasite, il mondo intero si è accorto di una delle industrie cinematografiche attualmente più floride nel mondo. Quello coreano è un caso che va avanti ormai da due decenni, ottenendo grandi risultati al botteghino in patria e gli apprezzamenti della critica occidentale. Bong Joon-Ho è uno dei registi di spicco di questa generazione di registi che ha saputo dare linfa nuova alla Corea del Sud. Ma non è ovviamente il solo, tantomeno il fenomeno Corea è isolato.

Con questo articolo vogliamo provare a tracciare una piccola mappa per introdurvi in quello che è un mondo complesso e spesso difficile da approcciare per lo spettatore occidentale. Il cinema asiatico può apparire ostico inizialmente, ma come presto vedremo spesso ha più cose in comune con il nostro di quanto non pensiamo. Non pretendiamo certo di esaurire l’argomento in questo articolo, ma darvi spunti per entrare in un mondo gigantesco da scoprire.