Michael Jackson voleva interpretare Jar Jar Binks in Star Wars

Una tragedia sfiorata

Binks
Credits: Michael Jackson (Adrián Castañeda/Wikipedia); Jar Jar Binks (Ahmed Best) in Star Wars Episode I: The Phantom Menace

Cosa sarebbe potuto essere: un Jacko/Binks ne La Minaccia Fantasma

Michael Jackson avrebbe avanzato la richiesta a George Lucas durante la preparazione del primo episodio (il quarto film in ordine di uscita) della fortunata saga di Star Wars. Nel film, come tutto ricordano, compare un personaggio goffo e stereotipato, universalmente considerato fastidioso ed inessenziale. Jar Jar Binks, interpretato da Ahmed Best, è un Gungan del pianeta Naboo, e nel corso dei film assume ruoli di potere, in rappresentanza del suo popolo, sempre più importanti, che lo riscattano come personaggio e cercano di smentirne le caratteristiche più stereotipiche.

Al contrario, però, le sue apparizioni come personaggio vengono progressivamente limitate, visto il continuo e persistente malcontento del pubblico. Ci si immagini, ora, se questo personaggio fosse stato interpretato da Michael Jackson, in trucco e make-up come nel video di Thriller. Sarebbe forse stato un meraviglioso disastro, ma comunque un disastro, perché il problema del personaggio non stava nell’interpretazione di lui, fornita, ma nella sua scrittura di base. Per fortuna, Lucas declinò la proposta, per timore che con la sua presenza Jacko sarebbe diventato “più grande del film” stesso. Il risultato, se così non fosse andata, sarebbe forse meglio non immaginarlo neanche.

Fonte: Variety

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.