Emerson, Lake & Palmer – In sviluppo un film sci-fi basato sulla suite Karn Evil 9

Una delle più celebri canzoni del prog rock sarà un film di fantascienza

Karn
Keith Emerson dal vivo nel 1992. Credits: Gorupdebesanez / Wikipedia

Ottime notizie per i fan del prog rock e di Karn Evil 9

Chi conosce il rock progressivo degli anni ’70, sa che il genere è stato un vero e proprio crogiolo di storie, fantasie e bizzarrie narrative, fuse in forme musicali complesse e ricercate chiamate spesso suites. Canzoni di dieci, venti, trenta minuti, nelle quali si dispiegavano scenari fantasy, distopici, fantascientifici, e le band ne esploravano poi con la propria musica gli imprevedibili sviluppi. Una delle più celebri tra queste suite è certamente Karn Evil 9. Composizione di Emerson, Lake & Palmer, inserita nell’album del 1973 Brain Salad Surgery, divisa in più parti e della durata totale di una mezz’ora circa.

La canzone, come altre del mitico trio, esplora una classica distopia post-industriale, in un mondo nel quale le macchine si “ribellano” e prendono il controllo della Terra (anche se la storia è aperta a più interpretazioni). Nello specifico, i tre musicisti si occupano di ritrarre un grottesco carnevale futuristico (Karn-Evil = Carnival) con accenti ironici ma anche critici, come tipico della musica impegnata degli anni ’70.

Emerson, Lake & Palmer suonano dal vivo una sezione di Karn Evil 9, 1974

Un film sulla suite Karn Evil 9 sta per diventare realtà

LEGGI ANCHE: Le 10 migliori canzoni “suites” del prog rock

Tutti gli appassionati di prog (noi compresi) hanno sempre sognato di vedere una storia come questa giungere sul grande schermo. Purtroppo, invece, gran parte della miglior produzione dei gruppi dell’epoca è sempre rimasta “solo” su disco, con la sola notevole eccezione di The Wall dei Pink Floyd. Ma ora le cose stanno per cambiare. A farsi avanti è stato Ted Field, produttore storicamente impegnato in ambito horror/sci-fi, e responsabile per franchise cinematografici di successo come quello di Jumanji e quello di Riddick (con Vin Diesel). Lo scrittore Daniel H. Wilson, autore di Robopocalypse, è stato poi assunto per scrivere la sceneggiatura.

Per ora non ci sono date di inizio delle riprese, né informazioni sul cast o sulla produzione in generale. Ma il progetto c’è, e questo è l’importante. Sarebbe bello se questa fosse solo la prima di una serie di trasposizioni filmiche di tutte le più classiche “storie prog” degli anni ’70, e che potesse dare il via a un filone che coinvolgesse le musiche di Genesis, Yes, King Crimson, Jethro Tull. Noi sogniamo, e intanto aspettiamo di vedere se il film su Karn Evil 9 rispetterà la statura leggendaria della canzone.

Fonte: Deadline

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.