Ricky Gervais da casa prende in giro gli Oscar 2020

Se Ricky Gervais fosse stato il presentatore degli Oscar? Ecco cosa avrebbe detto

Ricky Gervais
Ricky Gervais nel film Special Correspondents

Ricky Gervais non ha presentato gli Oscar 2020 ma è stato comunque protagonista a modo suo

Il noto attore comico Ricky Gervais ha presentato la sua quinta e ultima edizione dei Golden Globes facendo un discorso che merita di essere ascoltato (se non lo avete visto, vi rimandiamo a questo nostro articolo). E, come si sa, la 92esima edizione degli Academy Awards non ha avuto un presentatore fisso, ma tanti diversi, così un utente di Twitter ha stuzzicato Gervais chiedendogli quale sarebbe stata la sua prima battuta se fosse salito sul palco del Dolby Theatre.

Gervais ha risposto: “È bellissimo vedere così tanta diversità in sala stasera. Ricchi parassiti di ogni forma e sesso”

Poi ha aggiunto un’altra battuta rivolta ai protagonisti che riceveranno il premio sul palco:

Non vedo l’ora di sentire tutti i vostri discorsi ispiratori sull’uguaglianza ed è fantastico che le 3 ore che passerete qui stasera siano l’unico momento in cui il vostro personale a casa di immigrati, mal pagato, si prenderà un po’ di tempo libero per dormire questa settimana.

Poi ha consigliato al pubblico di non vedere la notte deli Oscar, in un modo tutto suo:

America!
Fai Binge-watch di After Life su Netflix stasera. Parla di un uomo che si rende conto che l’umanità è una piaga disgustosa e narcisistica e così si arrabbia e si deprime e perde la voglia di vivere. Oppure guarda gli Oscars e vivi in prima persona questi sentimenti.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!