Morto Raphael Coleman, uno dei bambini di Tata Matilda

Morto Raphael Coleman

È morto Raphael Coleman, giovane attore visto nel film cult Tata Matilda. Lo apprendiamo da un post pubblicato dal patrigno Carsten Jensen su Facebook, nel quale dà il triste annuncio di questa prematura scomparsa.

A soli 25 anni, Raphael Coleman ci ha abbandonato mentre era in Africa. Si è accasciato al suolo senza più riprendersi. Un collasso fatale che ha interrotto così la sua carriera di biologo ed attivista. Una carriera molto breve nel mondo del cinema, appena tre film, per poi dedicare la sua vita all’attivismo ambientalista.

Raphael Coleman aveva soli cinque anni quando iniziò a calpestare il suo primo set, quello di Tata Matilda per l’appunto. Vestendo i panni di Eric Brown, Coleman vinse lo Young Artist Award. Da lì in poi, lo troviamo in It’s Alive, nel 2009, e nell’horror fantascientifico Il Quarto Tipo, con Milla Jovovich protagonista.

Un cortometraggio a chiudere la sua carriera d’attore e poi via con la biologia e l’attivismo. Con il nickname di Iggy Fox, Raphael Coleman passò anche dei guai, recentemente. Infatti, avrebbe dovuto presentarsi davanti al tribunale per difendersi dall’accusa di aver imbrattato l’ambasciata brasiliana in Inghilterra con della vernice rossa. Proteste animate contro la deforestazione amazzonica che hanno smosso moltissimi altri dello showbiz come Leonardo DiCaprio.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!