Una Mamma per Amica, la creatrice apre al ritorno della serie

In un'intervista, l'autrice e ideatrice di Una mamma per amica non ha negato la possibilità di un seguito alle vicende di Lorelai e Rory Gilmore

Una Mamma per Amica
Alexis Bledel e Lauren Graham in Una mamma per amica - Di nuovo insieme
Condividi l'articolo

Sono passati ormai più di 3 anni da quando è uscito il tanto atteso revival della coppia mamma-figlia più amata del piccolo schermo: Gilmore Girls – A Year in The Life (in italiano Una Mamma per Amica – Di nuovo insieme) è composto da 4 episodi ed è stato reso disponibile su Netflix il 25 novembre del 2016.

Il finale aveva lasciato uno spiraglio per un possibile seguito della storia. Spiraglio che è stato prontamente aperto questo sabato dalla stessa autrice di Una Mamma per Amica, Amy Sherman Palladino. La scrittrice, insieme al marito e co-autore Dan Palladino, è stata intervistata sabato scorso ai Writers Guild Award 2020 a New York.

“Sai, è il genere di cosa che non pianifichi, non avevamo neanche progettato di realizzare le puntate di Netflix. Perciò, mai dire mai!”.

Amy Sherman Palladino ha sostenuto anche che “deve essere il momento giusto per tutti. Ed è quello che è successo nel 2016. E’ stato tipo quando Lauren disse ‘Hmmm’, Alexis ripetè ‘Hmmm’ e Kelly continuò con ‘Hmmm’. Così noi tutte lo realizzammo”.

“Furono proprio i suoni esatti che riprodussero le attrici!” ha sottolineato il marito Dan. Amy ha continuato ridendo “le parole esatte! E’ stata questa l’intera trattativa. Solo questi tre strani suoni gutturali”.

Una mamma per amica
Kelly Bishop, Lauren Graham e Alexis Bledel in Una mamma per amica – Di nuovo insieme

Un secondo revival di Una mamma per amica?

Tornando alla possibilità di un nuovo revival, in realtà sono anni ormai che si vocifera di un possibile ritorno delle Gilmore Girls. Nel 2017 i coniugi Palladino hanno firmato un contratto pluriennale con Amazon Studios e da allora si è sperato in un seguito, dopo le puntate del 2016 che avevano lasciato molti fan non propriamente soddisfatti.

LEGGI ANCHE:  The Handsmaid's Tale - L'angosciante distopia di un futuro prossimo

L’anno scorso, il co-responsabile televisivo degli Amazon Studios, Vernon Sanders, ha spento l’entusiasmo dichiarando ai giornalisti che un secondo revival (o meglio una 9° stagione) era fuori questione.

Il contratto con Amazon dei Palladino, però, prevede una clausola che consente ai creatori di Gilmore Girls di continuare il progetto della serie con Netflix.

Forse uno degli ostacoli maggiori è però rappresentato dal fatto che gli autori sono impegnati tuttora nella stesura della serie Amazon Prime Video The Marvelous Mrs Maisel.

Anche le stesse attrici sono occupate a causa di impegni professionali di vario genere. Lauren Graham (Lorelai Gilmore) è parte del cast di Zoey’s Extraordinary Playlist, mentre Alexis Bledel (Rory Gilmore) è una delle protagoniste del distopico The Handmaid’s Tale (qui potete trovare una nostra recensione).

Inoltre, per dare un seguito e un degno finale ad Una Mamma per Amica serve qualcosa in più di voler rivedere Lorelai e Rory insieme. Serve un’idea coerente con i personaggi e che renda giustizia ad una delle serie televisive più amate dal grande pubblico.

LEGGI ANCHE:  Eminem - Svelata la data del nuovo album Revival

Potrebbero interessarti anche:

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti!