Bloc Party: un nuovo album nel 2020?

Un pronto ritorno per i Bloc Party?

Bloc
Kele Okereke dei Bloc Party. Credits: Bruce/Flickr

In arrivo il nuovo lavoro dello storico gruppo indie inglese?

Nel 2020 i Bloc Party festeggiano quindici anni di carriera, almeno a partire da quel primo, epocale lavoro che fu una pietra miliare del post-punk revival anni ’00: Silent Alarm. Nel frattempo la formazione ha pubblicato altri quattro album: A Weekend in the City (2007), Intimacy (2008), Four (2012) e Hymns (2016). I tempi sarebbero quindi maturi per la pubblicazione di un nuovo lavoro discografico del quartetto di Londra. Un indizio di una prossima pubblicazione di un album, o perlomeno della sua incalzante produzione, viene proprio dal leader e cantante Kele Okereke.

Negli anni ’10 il cantante ha pubblicato quattro album da solista, dei quale l’ultimo, 2042, è uscito nel novembre del 2019 (scusate la confusione coi numeri). Ora Okereke ha deciso di rimandare il tour relativo all’album per poter passare più tempo con la propria famiglia e, udite udite, per partecipare alle sessioni di registrazione, appunto, del nuovo disco dei Bloc Party. Sarà quindi il 2020 l’anno buono per goderci anche il ritorno dell’ormai leggendario gruppo indie britannico? Teniamo tutti le dita incrociate.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.