Emily Ratajkowski colpisce con un “tatuaggio” contro Weinstein [FOTO]

emily ratajkowski

Un post su Instagram per dire la sua sull’orco Harvey Weinstein. Due parole che lasciano ben poco all’immaginazione. Fuck Harvey, scritte sull’interno del braccio di Emily Ratajkowski. Difficile pensare sia un tatuaggio indelebile ma ciò che conta, alla fine, è il messaggio che la supermodella vuole lanciare a chi ha rovinato parecchie vite e carriere. E nel caso in cui non si fosse ancora capito, la descrizione del post è ancor più eloquente.

“Oggi Harvey Weinstein e il suo ex studio hanno stipulato un accordo da 25 milioni di dollari con le vittime. Weinstein, accusato di reati che vanno dalle molestie sessuali allo stupro, non dovrà ammettere azioni illecite o pagare i propri soldi. #Nojusticenopeace”, scrive Emily Ratajkowski

Dopo aver sfidato le regole di Instagram, Emily Ratajkowski dice quindi la sua sull’ultima pagina del caso Weinstein, in cui il folle produttore patteggerà un accordo con tutte le vittime. Un accordo in cui Weinstein non sarà costretto ad ammettere la propria colpa, ossia quella di aver violentato e ricattato moltissime donne, ancor prima che attrici.

Questo deal ha fortemente amareggiato l’opinione pubblica. Tuttavia non influirà sul processo che partirà il prossimo sei Gennaio. Nell’udienza preliminare, Weinstein si è dichiarato non colpevole, respingendo ogni accusa. In questo caso, la scritta sul braccio di Emily Ratajkowski acquisisce ancor di più un senso compiuto.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!