Kaos, la serie Netflix sulla mitologia greca ha una data di inizio riprese

Charlie Covell ha creato per Netflix una rivisitazione moderna della mitologia greca dal titolo provvisorio di Kaos

Il creatore di The End of the F***ing World Charlie Covell ha rivelato ulteriori dettagli sulla sua attesissima serie di Netflix Kaos, una moderna rivisitazione della mitologia greca in chiave comica dark. La serie, viene riportato, si combina con lo stile epico di Game of Thrones.

In un’intervista esclusiva con RadioTimes.com, Covell ha detto che l’ambiziosa serie di 10 ore dovrebbe essere girata a fine giugno del prossimo anno (2020). Il primo episodio sarà su Orfeo ed Euridice (entrambi personaggi del mito greco), mentre per il 2021 è prevista la messa in onda.

È fondamentalmente come una rivisitazione contemporanea della mitologia greca, quindi è un grande show. È una serie di 10 ore per Netflix e speriamo con una sorta di stile epico alla Game of Thrones, ma il tono dovrebbe essere simile a The End of the F***ing World, in termini di umorismo, colonna sonora e aspetto.

Esplorando la famiglia, la politica e il potere, lo show è ambientato su tre mondi: quello degli Dei, la Terra e gli Inferi.

A produrre lo show saranno All3Media insieme a Brightstar.

Cosa vi aspettate da questo show? Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!