Giorgio Tirabassi ha avuto un infarto durante la presentazione del nuovo film

Giorgio Tirabassi, infarto
Giorgio Tirabassi, qui in un frame tratto dalla serie tv Distretto di Polizia, ha avuto un infarto ieri

Giorgio Tirabassi, uno degli attori italiani più apprezzati, ha avuto un infarto ieri sera durante la presentazione del suo nuovo film, Il grande salto, di cui è anche regista.

Il cinquantanovenne, famoso per aver interpretato il Commissario Ardenzi nella serie tv Distretto di Polizia, si trovava ieri a Civitella Alfedena, un borgo in provincia de L’Aquila, all’interno del parco nazionale d’Abruzzo.

Alle 19.45, poco prima dell’inizio della presentazione della pellicola che si sarebbe dovuta svolgere nella sala congressi del piccolo comune, Giorgio Tirabassi ha accusato un forte dolore al petto.

Leggi anche: Top 15 film ambientati a Roma

Immediatamente è stata inviata da Castel di Sangro un’unità di soccorso che ha portato l’attore all’ospedale di Avezzano, dove è ricoverato nell’Unità di terapia intensiva cardiologica.

Inizialmente sembrava che la situazione fosse estremamente grave mentre ora pare che il protagonista del film Paolo Borsellino sia vigile e abbia rassicurato tutti al telefono, scusandosi anche con le persone presenti alla presentazione del film.

Giorgio Tirabassi è uno degli attori di maggior spessore presenti in Italia in questo momento.

Ha un esperienza in campo cinematografico e televisivo davvero notevole. Difatti ne l corso della ormai trentennale carriera, ha lavorato con registi del calibro di Dino Risi e di Ettore Scola.

Leggi anche: 10 film italiani da ricordare

Questo suo ultimo lavoro, Il Grande Salto, è il primo nel quale ricopre il ruolo anche di regista.

Sperando che questa pellicola, nel quale è affiancato dall’amico Ricky Memphis, possa essere un successo per Giorgio Tirabassi, gli auguriamo una pronta guarigione.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com