Stranger Things: la quarta stagione si fa, parola dei Duffer brothers

A grandi linee, i registi hanno già la trama principale della quarta stagione di Stranger Things.

stranger things

Finalmente arriva la conferma che la quarta stagione di Stranger Things si farà. E per voce dei fratelli Duffer, registi ed ideatori della serie, sarà molto diversa da quanto visto fino ad oggi. Addirittura, si potrebbe uscire anche dalla ridente cittadina di Hawkins.  Senza fare spoiler per chi ancora deve finire la terza stagione, sappiamo già dove potrebbe essere ambientata. Era inevitabile avere un proseguo, soprattutto dopo il finale apertissimo della terza stagione, già definita la migliore da una buona parte di pubblico. Sebbene non vi sia stata alcuna ufficialità da parte di Netflix, momentaneamente, i fratelli Duffer già stanno scrivendo una bozza della nuova stagione. Anche il produttore Shew Levy conferma che ci sarà molta carne al fuoco e verranno sciolti tutti i nodi lasciasti in sospeso dalla terza stagione.

Leggi anche la nostra recensione di Stranger Things 3

Ross Duffer ha dichiarato che:

“Non vogliamo costringerci in un angolo, quindi cerchiamo di avere questi primi confronti con gli sceneggiatori solo per assicurarci che ci stiamo preparando per andare nella giusta direzione. Non ne sappiamo molto, ma la base della quarta stagione c’è ed è pronta. Alla fine della seconda stagione, sapevamo di Billy. Sapevamo che i russi stavano per entrare. Non conoscevamo il centro commerciale e tutto il resto, ma avevamo già ben in mente la struttura principale. Ed è dove ci troviamo ora: abbiamo una storia principale. Adesso dobbiamo solo aggiungere i dettagli e le sfumature. Siamo piuttosto entusiasti per la direzione che prenderà la storia. Questa quarta stagione di Stranger Things sarà molto diversa dalle altre. E pensiamo sia la cosa giusta da fare”

Aggiunge Matt Duffer che quello che accadrà, aprirà le porte a nuovi luoghi che costringeranno l’uscita da Hawkins da parte dei protagonisti. Prepariamoci a seguire gli sviluppi della vicenda, nonché tutti i colpi di scena che seguiranno. Stranger Things sta toccando poco a poco la sua piena maturità. E ne siamo ben contenti.