Veleno 7: il nuovo capitolo di Gemitaiz & MadMan batte il record di ascolti su Spotify

Il 7 giugno Gemitaiz e MadMan hanno pubblicato un nuovo capitolo della saga musicale Veleno, iniziata nel 2009

Gemitaiz e MadMan pubblicano Veleno 7 a dieci anni dal primo brano della saga Veleno.

Lo aspettavano in molti e, a distanza di dieci anni dal primo Veleno, è arrivato il nuovo singolo Veleno 7.

La collaborazione tra Gemitaiz e MadMan nel corso dell’ultimo decennio ha dato vita a numerosi brani di successo. La saga Veleno è sicuramente una delle chicche più pregiate del loro repertorio. I risultati dello streaming online ne sono la conferma. Con Veleno 7, Gemitaiz e MadMan hanno battuto ogni record nazionale su Spotify per numero di ascolti in un solo giorno. Il brano ha raggiunto 1.824.280 streaming nel giro di 24 ore.

Gemitaiz non è solo il rapper della polemica del “se muori facciamo festa” a Salvini, ma, diversamente da quanto affermato nella risposta del ministro, che lo citava come rapper sconosciuto, è un artista noto da tempo al grande pubblico.
Partendo dalla scena rap indipendente, con ottimi lavori come Quello che vi consiglio Mixtape (QCV), si è affermato come importante esponente del suo genere a livello nazionale, anche grazie alle proficue collaborazioni artistiche, (MadMan in primis, ma anche Coez, Ensi, Fabri Fibra, Gué Pequeno, ecc.), scalando le classifiche e riempiendo locali e palazzetti in tutta Italia.

Il rapper Gemitaiz, autore insieme a MadMan del successo Veleno 7.

“Ho fatto mille download in due settimane,
vorrei guardarvi soffrire presi male”

Veleno 1 (2009)

Ne hanno fatta molta di strada Gemitaiz e MadMan in dieci anni. Non si è però esaurita la loro voglia di tradurre in rap i loro pensieri sulla società. Un flusso di rime sempre tagliente e anticonvenzionale, capace di arrivare al punto senza giri di parole. Come dicono gli stessi protagonisti “Er veleno non finisce mai”.

E proprio perché il veleno non finisce mai, non sono mancate le consuete polemiche sulla “purezza” dell’ultimo capitolo della saga del Veleno. A chi sostiene (soprattutto sui social) che i due artisti si siano venduti, a chi li accusa di essere diventati commerciali e a chi addirittura sostiene che Veleno 7 sia un tormentone estivo, i protagonisti hanno deciso di rispondere apertamente.
Dal Core Festival di Treviso, Gemitaiz e MadMan hanno risposto ai commenti dei fan su Instagram in una video intervista per La Stampa TV
“Mi sembra palese che non sia una hit estiva, non c’è il ritornello” dichiara Gemitaiz, “Ha il bit un po’ più fresco rispetto alle altre Veleno, ma in realtà se vai a vedere tutte le 6-7 ogni bit è una cosa a sé” aggiunge MadMan.

Gemitaiz e MadMan intervistati da La Stampa TV al Core Festival 2019.

Veleno 7 può piacere o non piacere, ma indubbiamente rappresenta un esempio di rap moderno efficace e tecnicamente ben fatto. Il bit è semplice e lineare, con un finale che ammicca ironicamente alla febbre latineggiante che ha travolto la musica italiana nell’ultimo decennio. Non mancano i tipici riferimenti a chi critica, al successo, ai soldi, alle belle donne e ai moderni rapper improvvisati poco capaci.

Dopo il grande successo di Davide, album di Gemitaiz del 2018, ricco di duetti e impreziosito da bit e arrangiamenti più sperimentali e moderni, il rapper torna sulla scena con un nuovo singolo da record.
E a chi domanda se ci sarà anche un Kepler 2, ossia una nuova versione dell’ottimo album del 2014 di Gemitaiz & MadMan, i due rispondono no, lasciando intendere che, piuttosto che tornare ancora al passato, preferiscono lavorare a nuovi progetti freschi e inediti.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.