In Friuli musica metal per spaventare i cinghiali

Negli ultimi tempi, in Friuli Venezia Giulia, è sorto un problema: i cinghiali, sempre più numerosi, devastano le coltivazioni. L’agricoltura è ancora una delle attività portanti della regione, e perciò la minaccia è piuttosto seria. Dopo aver tentato i tutti i modi di cacciare dai campi i cinghiali, ed aver persino organizzato delle ronde notturne, gli agricoltori hanno puntato ad una misura estrema.

Pare che ora si utilizzerà la filodiffusione per sparare musica heavy metal a tutto volume. Si pensa (o si spera) che l’intenso frastuono possa spaventare le creature predatrici del raccolto. Sarà davvero così? E a quali band si ricorrerà? I Rammstein? I Pantera? I Sepultura? Speriamo che l’arma definitiva possa avere il suo effetto.

Fonte: Telefriuli

Seguiteci sempre su La Scimmia sente, la Scimmia fa.