“Blurred Lines” di Pharrell e Robin Thicke è un plagio

Blurred Lines, l’esplosivo singolo del 2013, è stato ufficialmente considerato un plagio

Blurred Lines aveva fatto parlare ai tempi per il suo video molto spinto, ma ora l’attenzione è spostata su altro. Dal 2015 infatti, era in atto una battaglia legale tra la famiglia di Marvin Gaye e Pharrell. Il motivo? La canzone sarebbe un plagio della hit del 1977 ”Got to Give It Up” di Gaye.

Risultati immagini per blurred lines video

Già nel 2015 il rapper e produttore americano era stato obbligato a pagare, insieme a Robin Thicke, un risarcimento di più di 5 milioni di dollari. Ora, la corte ha ufficialmente confermato la condanna al pagamento della multa, dopo il tentato appello al precedente verdetto. La famiglia di Gaye, quindi, avrebbe diritto ora anche al 50% delle royalties sulla canzone.

Fonte: “www.reuters.com”

Non dimenticate di seguirci sulla nostra pagina La Scimmia Sente, La Scimmia Fa.