Tempio Satanico querela la serie TV sulla strega Sabrina

0
916
Sabrina nella serie TV Netflix

Il Tempio Satanico ha portato a termine la sua minaccia di fare causa a Netflix e Warner Bros. per la loro serie Le terrificanti avventure di Sabrina.

Il Tempio Satanico ha reso giustizia alla sua minaccia di citare in giudizio Netflix e Warner Bros., presentando una causa da 50 milioni di dollari accusando i produttori della serie TV di aver “rubato” la statua del tempio di Baphomet per alimentare “panico satanico” nella serie Le Terrificanti avventure di Sabrina.

Chi è il Tempio Satanico?

Il Tempio Satanico è meglio conosciuto per il suo lavoro nel rendere difficile la vita ai governi che permettono esposizioni religiose sulla proprietà pubblica. Il Tempio ha cercato di collocare la sua statua di Baphomet accanto a una rappresentazione dei dieci comandamenti dell’Oklahoma Capitol, ed è ora impegnato in un contenzioso simile contro lo Stato dell’Arkansas. Si battono per la libertà combattendo le imposizioni delle autorità. Prediligono la conoscenza umana promuovendo la volontà del singolo individuo e incoraggiano al volersi bene reciproco per una società più pacifica.

sabrina
Sabrina con la statua

Durante la messa in onda della serie TV sulla strega Sabrina, il Tempio ha notato che gli showrunner hanno utilizzano una replica della statua creata da loro e chiamata Baphomet. Il co-fondatore del Tempio ha subito postato su Twitter mostrando la somiglianza tra le due statue

 

https://platform.twitter.com/widgets.js

Sabrina vs il Tempio: la causa

La causa, presentata giovedì nella Corte distrettuale degli Stati Uniti a New York, afferma che quattro episodi dello spettacolo presentano una statua di Baphomet che ha una sorprendente somiglianza con quella creata dal tempio.

Secondo gli avvocati, il tempio ha creato la statua tra il 2013 e il 2014, ispirandosi a un’iconografia risalente al XIX secolo. L’avvocato sostiene che la statua contiene diversi elementi che la rendono una “espressione originale” e soggetta al copyright. La statua mostra due bambini che guardano con soggezione una bestia dalla testa di capra. Il tempio dice che la statua è costata circa 100.000 dollari tra progettazione e costruzione.

La statua, che appare nello show di Sabrina, ha anche due bambini che guardano l’uomo capra. Si vede per la prima volta nel secondo episodio, come punto focale dell’Accademia delle streghe – gli antagonisti di Sabrina. Il tempio afferma che la sua opere d’arta, coperte da copyright, è state usata al servizio di una rappresentazione stereotipicamente malvagia.

Scriveteci le vostre impressioni e seguiteci sulla pagina Facebook Lasciammiapensa.com e se siete abbonati a Netflix, leggete qui cosa vi aspetta a novembre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here