Once Upon a Time in Hollywood, ecco le ultime foto dal set!

Le ultime immagini trapelate dal set del nono film di Tarantino, rivelano ulteriori dettagli sulla trasformazione dei protagonisti.

Once Upon a Time in Hollywood
Brad Pitt e Leonardo Di Caprio, prossimi protagonisti di Once Upon a Time in Hollywood

Once Upon a Time in Hollywood continua a prendere forma.

Il nono film di Quentin Tarantino racconterà la Hollywood del 1969, con particolare attenzione alle vicende di Cielo Drive. Il 9 Agosto del 1969, infatti, i seguaci della setta The Family uccisero brutalmente Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski, incinta di otto mesi. La vicenda sconvolse il mondo intero per la sua brutalità.

Come detto, però, Once Upon a Time in Hollywood sarà anche e soprattutto un virulento tributo alla città dei sogni. Protagonisti della sceneggiatura tarantinesca saranno Rick Dalton e Cliff Booth, rispettivamente una star del Western e la sua controfigura.

I due ruoli saranno interpretati da Leonardo Di Caprio e Brad Pitt, la cui trasformazione emerge in maniera chiara dalle ultime foto trapelate dal set.

Once Upon a Time in Hollywood
Leonardo Di Caprio e Brad Pitt nei panni di Rick Dalton e Cliff Booth

Come è possibile vedere, le capigliature, l’abbigliamento e il look in generale dei due parrucconi Pitt e Di Caprio riproducono fedelmente la moda a cavallo fra anni 60 e 70.

Altra figura chiave della pellicola sarà indubbiamente quella di Sharon Tate, interpretata da Margot Robbie. Per l’occasione, dunque, vedremo la star di The Wolf of Wall Street Tonya, recitare negli inediti panni di una donna incinta.

Once Upon a Time in Hollywood
Margot Robbie interpeta Sharon Tate in Once Upon a Time in Hollywood

Ecco qui una delle ultime foto scattate sul set, che mostra il pancione artificiale montato ad arte sulla bellissima attrice australiana.

L’originaria uscita del film era prevista per il nove Agosto del 2019, a cinquant’anni esatti dalla strage di Bel Air. Tuttavia, come vi abbiamo raccontato qui, la Sony ha deciso in seguito di far debuttare la pellicola il 26 Luglio 2019, per la gioia di chi già non sta più nella pelle.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteMy Bloody Valentine – In arrivo non un nuovo album, ma due
Prossimo articoloRecensione: Better Call Saul 4, la morte di Jimmy Mcgill
Credo fermamente che la capacità dell'uomo di raccontare e raccontarsi sia il sale della vita. Proprio per questo sono uno studente di Lettere Classiche e al contempo un inguaribile amante della settima arte e della serialità. "Youth" è il mio manifesto di bellezza, "Il caso Spotlight" racchiude la mia missione, "Interstellar" la mia idea di sublime.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here