Baby, i primi scatti della nuova serie italiana targata Netflix

Baby è la nuova serie tv italiana di Netflix pronta a sbarcare su tutte le tv già nei primi mesi di autunno. Nel frattempo sono state rilasciate le prime foto ufficiali.

0
5178
Baby

Baby è la nuova serie tv di Netflix liberamente tratta dalle vicende delle baby-squillo dei Parioli di Roma. In uscita a in autunno di quest’anno, la prima foto ritrae le due protagoniste Alice Pagani e Benedetta Porcaroli.

Baby, la nuova serie tv targata Netflix, è pronta a fare il suo debutto nei prossimi mesi di quest’anno. La serie è liberamente tratta dalle reali vicende giudiziarie delle baby-squillo che qualche anno fa hanno sconvolto l’Italia intera. L’autore, comunque, ci tiene a far sapere che non si tratta di uno studio sociale di ciò che è successo, ma la serie passa per questi temi per superarli e andare oltre.

Grazie alla creazione di un account ufficiale su Instagram, abbiamo la possibilità di vedere i primi scatti che ritraggono le due protagoniste, Benedetta Porcaroli Alice Pagani. Per la regia di Andrea De Sica Anna Negri, faranno parte del cast anche Chabeli Sastre Gonzalez, Claudia Pandolfi, Massimo Poggio e Galatea Ranzi.

In questa serie tv verranno esaminate le vite segrete di alcuni adolescenti romani. Nonostante siano stati acquisiti ed esaminati moltissimi atti giudiziari, la vicenda delle squillo del quartiere Parioli farà solo da sfondo alla serie.

I teenager protagonisti della serie si avventureranno in storie fatte di trasgressioni, amori, inganni, sfiorando i temi della prostituzione e dello sfruttamento. Come dice lo stesso amministratore delegato di NetflixRed Hastings, Baby sarà uno degli appuntamenti più controversi della prossima stagione.

#BabyNetflix

Un post condiviso da Baby (@baby_netflix) in data:

 

 

Per tutti gli aggiornamenti, continua a seguirci sulla pagina lascimmiapensa.com
Per tutte le notizie sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte le novità, andate su Punto Netflix Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here