Nasconde la sua cecità a finanziatori e cast pur di girare il film

È stato presentato all'ultimo festival di Edinburgo il nuovo film del regista Adam Morse che pur di riuscire a girare il suo Lucid, un thriller, ha nascosto la cecità a cast e finanziatori

0
265
Regista nasconde la cecità a finanziatori e cast

Sembra la trama di un film ma in realtà è quando la realtà supera la fantasia: Adam Morse ha nascosto la cecità pur di girare Lucid

Con il supporto del suo direttore della fotografia, Michel Dierickx, il regista è riuscito a girare il film usando un monitor da 60 pollici e uno screen reader. Pochissimi sul set conoscevano la difficoltà del regista, tanto che neanche la star del film Billy Zane ne era al corrente.

“Billy non lo sapeva, io gliel’ho detto solo due giorni dopo l’inizio delle riprese ma non mi credeva”

Il regista ha nascosto la sua condizione anche ai finanziatori e ha atteso lo screen test prima di rivelare la sua malattia.

Non volevo che gli investitori si ritirassero dal progetto. Avevo paura di essere scoperto ogni volta che mi presentavo a un meeting con uno di loro. Avrei potuto inciampare su qualcosa o avrebbero potuto indicarmi qualcosa sullo schermo di un telefonino e avrei dovuto fingere che sapevo di cosa stessero parlando. Per fortuna nessuno di loro è stato talmente acuto da accorgersi della mia condizione.”
La locandina del film Lucid

Continuate a seguirci su Lascimmiapensa.com!

Potrebbe  interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here