Loro 1: da Lory Del Santo arriva il “miglior” premio per Sorrentino

lory del santo
Condividi l'articolo

Apprezzamenti a Loro 1 anche da parte di Lory Del Santo, che ringrazia per una “citazione” a The Lady

Non è dato sapere quale orgoglio avrà potuto trarre Paolo Sorrentino dalle lodi indirizzategli due giorni fa nientemeno che da Lory Del Santo. Loro 1 al botteghino sta soffrendo la concorrenza e la discussa divisione in due tronconi, ma da un punto di vista critico l’amatissimo autore napoletano non perde colpi: pur con qualche riserva, il Berlusconi-movie ha convinto la maggior parte degli addetti ai lavori e degli aficionados (affatto pochi) del regista. E tra questi, spunta anche l’insospettabile showgirl. Nel corso della settimana Lory Del Santo ha infatti avuto modo di dedicare al film non poche parole di elogio. Dapprima, in un post su Facebook eloquente, ha ringraziato Sorrentino per una presunta citazione (“menzione”) al suo celebre The Lady nascosta nelle inquadrature di Loro 1. In seguito, ospite a Quelli Che Dopo, ha avuto modo di articolare ulteriormente il proprio gradimento.

LEGGI ANCHE:  Loro 1: ecco il nuovo trailer e la data di uscita del film di Sorrentino!

 

I veri geni hanno difficoltà ad espandersi in questo mondo“, le parole di Lory Del Santo a Luca e Paolo. “Io e Sorrentino siamo simili, nella ricerca delle inquadrature non banali, e nel tentativo di fotografare la realtà a rischio di apparire trash“. Nel corso dell’intervista la Del Santo ha anche trovato modo di rivolgere un messaggio direttamente al regista: “Mi sento di dargli un consiglio: dovrebbe smettere di fare film per descrivere personaggi, e provare a raccontare una storia. La gente deve voler essere interessata a ciò che succede dopo“. E chissà che per la prossima stagione di The Young Pope Sorrentino non ne tenga atto.