In preparazione la biopic su Marlon Brando

Brian Oliver, produttore de Il Cigno Nero, ha messo le mani sul romanzo scritto dal grande amico dell'attore, per produrre la biopic su Marlon Brando.

Hollywood sta preparando la biopic su Marlon Brando, qui ritatto da giovane, in mezzo busto, seduto su una poltrona, con un sorriso molto goduto.
Condividi l'articolo

Hollywood ha messo in cantiere la biopic su Marlon Brando

George Englund, grande amico dell’attore, ne scrisse le memorie nel libro The Way It’s Never Been Done Before. Ora Hollywood ne sta per trarre la biopic su Marlon Brando.

La figura di Marlon Brando ha reso il modo di recitare qualcosa di totalmente nuovo, piantando il seme, già negli Anni ’50, di ciò che sarebbe stata la New Hollywood, nata alla fine del decennio successivo.

Il grande divo, connubio perfetto tra trasgressione, spreco di talento, e virtuosismo, ha influenzato tutti i più colleghi di settore dell’epoca.

Non si sa nulla in merito alla biopic, se non che il produttore sarà Brian Oliver, già padre di film come Il Cigno Nero e Black Mass.

Oliver ha elogiato il materiale di partenza, affermando che “il suo libro è sicuramente qualcosa di epico, che segue tutti gli alti e bassi della carriera di Brando, grazie alla loro amicizia cinquantennale“.

Siamo in ansia per scoprire quale sarà il volto a cui verrà affidata la parte del più grande attore di tutti i tempi.

LEGGI ANCHE:  I 15 migliori biopic della settima arte

Fonte: Coming Soon

Sono nato senza valvole cardiache. Il medico ha detto ai miei che la cosa era grave, e che andava curata subito. Mia madre però lo prese come un segno del destino, e decise che la malformazione andasse lasciata così com'era. Le lastre evidenziavano la presenza di due rulli di pellicola al posto dei ventricoli. Non ho sangue nelle vene. Ho flussi di celluloide.