“Il Signore degli Anelli” potrebbe diventare una serie prodotta da Amazon

Il Signore degli Anelli” è una delle opere letterarie più famose di sempre. La trasposizione cinematografica di inizio millennio di Peter Jackson l’ha resa ancora più popolare tra le nuove generazioni, ricevendo critiche più che positive da parte di pubblico e critica. È arrivata a vincere ben 17 statuette nel complesso, risultando una delle saghe di maggior successo cinematografico di sempre.

Di recente è spuntata la possibilità di trarne una serie TV e, ovviamente, si parla di grandi cifre. La Warner, insieme agli eredi di J.R.R. Tolkien, sarebbe al momento in trattativa con gli studios di Amazon. Da qualche mese  Jeff Bezos, CEO del servizio di streming, è alla ricerca di una serie che possa replicare il successo di “Game of Thrones” della HBO. Si parla, in maniera approssimativa, di 200-250 milioni di dollari per i soli diritti, poiù 100-150 per la produzione.

L’affare, sebbene sia ancora nelle prime fasi di trattativa, è sicuramente una delle notizie potenzialmente più importanti di questo anno per quanto riguarda la televisione. Il brand del “Signore degli Anelli” ha un potenziale immenso ed Amazon è pronta a tentare la fortuna sulla scia della serie fantasy tratta dal lavoro di G.R.R. Martin.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here