La Disney rompe l’accordo con Netflix e lancia il suo servizio di streaming

La Disney terminerà l'accordo con Netflix del 2012. Il nuovo servizio di streaming aprirà nel 2019.

0
1750

La disney terminerà il suo accordo con Netflix. Nel 2012 infatti, la Disney strinse un patto con Netflix, che divenne effettivo solo l’anno scorso,nel quale garantiva che tutti i film Disney, Pixar, Marvel e Lucasfilm sarebbero appartenuti a Netflix dopo l’uscita nelle sale.

Adesso Bob Iger, amministratore delegato della Disney, ha annunciato che per il 2019 la casa di produzione aprirà un suo servizio streaming, che ospiterà una serie di film e serie televisive targate Disney.

La società aprirà due canali streaming. Il primo aprirà il prossimo anno e sarà la versione via cavo del suo canale sportivo ESPN, il secondo aprirà il 2019 e riguarderà tutti i prodotti Disney veri e propri.

A partire dal 2019 quindi, film come Captain Marvel Star Wars IX non apparterranno a Netflix.

Il titolo Netflix, dopo l’annuncio ha subito un crollo in borsa. Ancora non è chiaro l’impatto che questa scelta avrà sulla piattaforma Netflix. Ma i film Disney che sono ora su Neflix non spariranno immediatamente. È possibile infatti che la licensa per i nuovi film Disney venga estesa a Netflix fino a dopo il 2019.

Continuate a seguirci, e per restare sempre aggiornati sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte le novità andate su Punto Netflix Italia.

 

 

 

Consigli di lettura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here