I migliori 10 serial killer nel cinema

Condividi l'articolo

8. John Doe, Seven

Una scia di omicidi il cui unico filo conduttore sono i sette peccati capitali. Un’idea geniale partorita dalla brillante mente di Fincher e messa in scena da Brad Pitt, Morgan Freeman e, soprattutto, Kevin Spacey nel ruolo di John Doe, nome usato in America per qualificare le persone sconosciute. Arguti omicidi caratterizzati da torture medievali, volti all’espiazione del peccato da parte della vittima. Un turbinio di follia e fanatismo religioso che porta ad un amaro epilogo.

LEGGI ANCHE:  Barack Obama, ecco la sua top 2019 di film e serie TV [FOTO]