Iniziano le riprese a Roma della miniserie targata Danny Boyle

Condividi l'articolo

Il progetto di Danny Boyle inizia a prendere forma. La miniserie targata FX sul rapimento di John Paul Getty III, con Hilary Swank e Donald Southerland toccherà anche Roma e le riprese inizieranno lunedì 17 luglio in pieno centro storico. Nei pressi della centralissima Piazza Venezia, esattamente nel piccolo gioiello di Piazza Margana, il regista di “Trainspotting” inizierà lo shooting in terra terra romana per “Trust“, serie TV di dieci puntate che racconterà il rapimento del nipote del magnate britannico John Paul Getty.

Boyle per la TV, Ridley Scott per il cinema (con il suo “All the money in the world“). La stessa storia per due media diversi ma che vedranno come comune denominatore un fatto storico risalente agli anni ’70, in cui verrà analizzato molto probabilmente il potere logorante del denaro, in una storia che tutt’oggi lascia molti dubbi e perplessità.

LEGGI ANCHE:  Oscar Isaac: i suoi 5 migliori film, da Agorà a Il Risveglio della Forza
Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".