The Umbrella Academy: Netflix produrrà la serie tv

Netflix ha deciso di produrre una serie tv basata sulla famosa graphic novel The Umbrella Academy. Il romanzo grafico è stato ideato da Gerard Way, il cantante dei My Chemichal Romance, e disegnato da Gabriel Bá.

Il diffuso successo del fumetto ha portato Netflix a dare l’ok per la produzione di dieci puntate in live action, la cui uscita è prevista nel 2018. Lo sceneggiatore sarà Jerey Slater (The Exorcist), mentre lo showrunner sarà Steve Blackman, famoso per il suo lavoro su Fargo. Inoltre si prevede il coinvolgimento della Universal Cable Productions e della casa editrice Dark Horse Entertainment, che nel 2007 pubblicò il lavoro di Way e Bà.

Ecco le parole del vice presidente dei contenuti originali di Netflix Cindy Holland: «quello che ci ha attratto di The Umbrella Academy è la sua unicità, la sua visione delle cose e il suo stile. Questi non sono i supereroi soliti, la serie abbraccerà lo stile delle graphic novel oscure ma umoristiche, soprannaturali e nonostante ciò fondamentali per il mondo reale».

Anche Gerard Way ha speso due parole per il progetto, sostenendo che non avrebbe potuto sperare di meglio e che l’intera produzione sembra all’altezza del compito. Inoltre, si è detto soddisfatto della scelta di girare in live action.

The Umbrella Academy parla di una strana famiglia di supereroi che dovranno affrontare la morte del proprio padre adottivo, nonché mentore. Intanto, dovranno fare i conti con i propri poteri e relazioni.

Netflix è sempre sul pezzo.