13 reasons why- Le 5 differenze tra libro e serie

2. Un’altra scelta registica è quella della voce narrante: ci viene mostrata la storia attraverso gli occhi di Hannah e Clay, ma nello stesso tempo abbiamo approfondimenti sulla psicologia e sulle storie degli altri componenti della storia, per portare alla luce diversi temi (omosessualità, stalking, cyberbullisimo). Invece nel libro i punti di vista sono unicamente due. Anche i genitori non hanno parti importanti per la trama, invece sullo schermo compaiono piuttosto ricorrentemente.