La magia del bianco e nero – Top 10

0
333

In questo articolo vi propongo dei film che hanno una caratteristica comune: sono stati realizzati con l’uso appunto del bianco e nero, anche se non sono così datati. Ho escluso volutamente pellicole molto famose, come per esempio Toro Scatenato, Manhattan e L’odio, per proporvi qualcosa di meno noto, che forse vi è sfuggito. Buona lettura!

1. Mala Noche di Gus Van Sant (1985)

Come prima proposta parliamo di Mala Noche. Ambientato a Portland, racconta la storia di Johnny e Roberto, due messicani clandestini. Walt, un ragazzo del posto, conosce Johnny e subito si sente attratto da lui, infatti gli propone un rapporto sessuale a pagamento. Anche se il giovane lo respinge, i tre comunque cominciano ad incontrarsi regolarmente. Primo film per Gus Van Sant, che riesce a terminare con fatica attingendo ai suoi risparmi. Si denota subito uno stile molto personale nella regia, ma anche nei temi trattati. La fotografia è inusuale, granulosa, con neri marcati. Un buon punto di partenza per una carriera che stava per sbocciare, regalandoci memorabili film come Will Hunting – genio ribelle ed Elephant.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here