10 film horror per gli amanti del genere – parte uno

Condividi l'articolo

9. Goodnight Mommy di Severin Fiala e Veronika Franz (2014)

Due gemelli attendono il ritorno della madre che ha subito un’operazione al viso molto delicata. I tre abitano in una isolata casa di campagna. Tornata a casa, la donna ha il viso interamente fasciato per recuperare in seguito  all’intervento. I bambini iniziano a notare comportamenti diversi, fino a convincersi che la loro mamma non è la donna tornata a casa. Cercheranno di scoprirlo legandola e torturandola. Cast composto esclusivamente da tre persone, ma che rendono in maniera eccezionale. L’atmosfera è arricchita da una fotografia accurata e pulita. Il film è stato presentato alla 72° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Goodnight Mommy non è per tutti.

LEGGI ANCHE:  10 grandi film simbolo del femminismo