Kanye West a Mosca: concerto per Putin? I fan impazziscono, ma è una fake news

Kanye
Credits: ye / YouTube; TODAY / YouTube
Condividi l'articolo

Entusiasmo smodato a Mosca quando Kanye West arriva in città: si parla a gran voce di un concerto per Putin in persona, ma è tutto falso

Kanye West si reca a Mosca, in compagnia dello stilista Gosha Rubchinsky, e presto iniziano a circolare voci sulla ragione della sua presenza nella capitale russa. Per molti la conclusione è ovvia: inviso a molti ambienti dello spettacolo in occidente e specialmente negli Stati Uniti, il leggendario rapper opterà per una esibizione in Russia, possibilmente alla presenza di Vladimir Putin in persona.

Bastano poche ore e la notizia si diffonde e viene data per certa, riportata da vari ambienti: si vocifera che Ye si esibirà allo stadio Luzhniki, lo annuncia la producer Yana Rudkovskaya. Online iniziano a comparire persino i biglietti, venduti da chissà chi per cifre spropositate; e si parla di una data per il concerto, l’8 luglio.

Ma è tutto finto: interviene la stessa Tass, l’agenzia stampa russa, ad arginare le dicerie e a confermare quanto poco c’è di vero. Sì, Ye è a Mosca e sì, è in compagnia dello stilista. Ma è tutto. Nessun concerto in vista, come confermato anche dalla gestione dello stadio stesso. Del resto, difficile immaginare che cosa accadrebbe e come se ne parlerebbe se Ye decidesse di esibirsi davvero a Mosca!

LEGGI ANCHE:  Kanye West e Donald Trump: un amore costoso

Fonte: ADNKronos

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa e iscrivetevi al nostro canale WhatsApp