Il Signore degli Anelli, Crowe rifutò il ruolo di Aragorn

Parlando con GQ, Russell Crowe ha spiegato i motivi per cui ha rifiutato il ruolo di Aragorn in Il Signore degli Anelli

il signore degli anelli
Condividi l'articolo

Il Signore delgi Anelli avrebbe potuto essere diverso con Russel Crowe!

Seguiteci sempre su LaScimmiaPensa e iscrivetevi al nostro canale WhatsApp

Il Signore degli Anelli è una delle saghe più amate e importanti della storia del cinema. Molto merito di questo enorme succesos è da ricercarsi anche nell’azzeccatissimo cast. Tuttavia nel corso degli anni abbiamo scoperto come molti ruoli furono offerti ad attori ben diversi da quelli che poi lo hanno effettivamente ottenuto. Ad esempio Russell Crowe ha recentemente rivelato che all’epoca rifiutò addirittura il ruolo di Aragorn.

In realtà non lo so – ha detto Russel Crowe durante una video intervista a GQ britannico quando gli è stato chiesto se avesse qualche rimpianto per aver rifiutato il ruolo. Ho avuto la sensazione che fosse lo studio a prendere quella decisione, non il regista. E ho parlato con Peter Jackson al telefono, e non stava dicendo il genere di cose che ti dicono i registi se stanno davvero cercando di attirarti verso un progetto. E ho avuto la sensazione che avesse già in mente qualcun altro a cui farlo fare. E il fatto che io mi facessi avanti e dicessi di sì lo avrebbe effettivamente ostacolato.

Veniamo dallo stesso posto. Quindi c’era una sfumatura in quella conversazione che le altre persone potrebbero non sentire – siamo entrambi neozelandesi – a modo suo senza che lui dicesse nulla di negativo, ho percepito che aveva un altro piano. Quindi ho lasciato le cose così

Peter Jackson alla fine ha scelto Viggo Mortensen per il ruolo iconico. Il regista sta ora tornando nella Terra di Mezzo come produttore di un nuovo film de Il Signore degli Anelli, La caccia a Gollum che uscirà nelle sale nel 2026 e che sarà diretto e interpretato da Andy Serkis. Mortensen potrebbe nei panni di Aragorn? Non sembra contrario, ma la storia dovrebbe avere un senso.

LEGGI ANCHE:  George Martin elenca i presunti buchi di trama de Il Signore degli Anelli

Non so esattamente quale sia la storia, non ne ho sentito parlare – ha recentemente dichiarato Mortensen a British GQ . Forse ne sentirò parlare prima o poi. Mi piace interpretare quel personaggio. Ho imparato molto interpretandlo. Mi è piaciuto molto. Lo farei solo se fossi adatto in termini, sai, d’età che ho adesso. Lo farei solo se fossi adatto al personaggio. Sarebbe sciocco farlo altrimenti

Che ne pensate? Avreste voluto vedere Russell Crowe nel cast de Il Signore degli Anelli?