Chalamet e il consiglio di DiCaprio a inizio carriera

Parlando col New York Times, Timothée Chalamet ha raccontato del consiglio datogli da DiCaprio a inizio carriera

don't look up, Timothée Chalamet , dicaprio, jennifer lawrence
Condividi l'articolo

Timothée Chalamet e il consiglio di DiCaprio

Timothée Chalamet è sicuramente il giovane attore più in vista al mondo. Oggi in sala con Dune – parte 2, la giovane star sta ottenendo una quantità incredibile di ruoli importanti sebbene abbia solo 28 anni. Raccontantosi al New York Times, Chalamete ha ricordato il consiglio che gli diede a inizio carriera Leonardo DiCaprio e che, tuttavia, non è sicuro di seguire fino alla fine.

Beh, Leonardo DiCaprio mi ha detto: “Niente film sui supereroi, niente droghe pesanti”. Ho pensato che fossero buoni consigli. Li seguo entrambi! Ma il film che mi ha fatto venire voglia di recitare è un film di supereroi, “Il Cavaliere Oscuro”. Se la sceneggiatura fosse fantastica, se il regista fosse eccezionale, dovrei prenderlo in considerazione

Chalamet ha da tempo espresso apertamente il suo amore per il celebre cinecomic di Nolan del 2008. Accettando il premio come miglior attore per Chiamami col tuo nome ai New York Film Critics Circle Awards nel 2018, aveva infatti detto di come Il Cavaliere Oscuro gli abbia cambiato la vita.

LEGGI ANCHE:  Leonardo DiCaprio nel nuovo film di Guillermo Del Toro

Quando avevo 12 anni, dopo aver assistito a uno degli spettacoli [di balletto] di mia sorella Pauline, ho chiesto a mia madre e a mia nonna di vedere “Il cavaliere oscuro” di Christopher Nolan con me. Siamo andati all’AMC Empire 25 a Times Square per una proiezione alle 19:30. Ho lasciato quel cinema come un uomo cambiato, e dico sul serio. La performance di Heath Ledger in quel film è stata viscerale e virale per me, e da quel momento in poi ho avuto la passione per la recitazione

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa