Fedez, l’appello alla Meloni: “Serve il bonus psicologo”

Ospite di Fabio Fazio a Che Tempo che Fa, Fedez ha lanciato un appello al Governo relativo al Bonus Psicologo

fedez, meloni
Credits: Wiki/Governo italiano
Condividi l'articolo

Fedez ieri è stato ospite di Che Tempo Che Fa dove, inevitabilmente, ha parlato della malattia che ha purtroppo rappresentato una parte fondamentale della sua vita recente.

La malattia mi ha fatto capire l’importanza del tempo – dice Fedez. E di quanto una ferita abbia bisogno del tempo per essere curata. E poi mi ha fatto capire tantissimo l’importanza della salute mentale e di quanto questo tema non sia circoscritto ad un piccolo circolino elitario, ma sia davvero un’emergenza concreta. Dopo l’ultimo episodio la paura è tornata. Non mi aspettavo in così poco tempo di rischiare la vita nuovamente

Andando avanti Fedez ha parlato della salute mentale e di quanti problemi abbia avuto in tal senso nei mesi scorsi. Il rapper ha poi enunciato alcuni dati relativi ai problemi di questo genere che adolescenti e giovani stanno riscontrando in Italia in questo momento. Ha poi deciso di lanciare un appello al Premier Giorgia Meloni per chiederle di non tagliare il bonus psicologo.

LEGGI ANCHE:  Ferragnez positivi al COVID: "Siamo asintomatici, sosteniamoci a vicenda" [VIDEO]

Tutti questi dati, a chi ci governa, sono pervenuti. È un’emergenza tangibile e concreta, nessuna persona con potere decisione ne parla. Volevo cogliere l’occasione per dire una cosa: lo scorso governo ha stanziato per il bonus psicologo 25 milioni di euro, che hanno coperto solo il 10% della domanda, quindi il 90% è rimasto a bocca asciutta. Con la nuova finanziaria, il nuovo governo ha deciso di tagliare i 25 milioni, che erano comunque insufficienti, e di portarli a 5. Quello che voglio chiedere, sommessamente, a Giorgia Meloni e a Giorgietti è di non tagliare questi soldi perché significherebbe sputare in faccia a persone che ne hanno bisogno – ha detto il rapper aggiungendo di averte intenzione di aprire centro di assistenza gratuita alle migliaia di adolescenti che soffrono di problemi di natura mentale

Fedez ha infine ricordato il grande aiuto che gli ha dato Gianluca Vialli nei momenti più duri della malattia.

LEGGI ANCHE:  Fedez torna a casa, sarà giudice di X Factor 2022 [VIDEO]

Dopo la malattia ho avuto altri problemi – risponde Fedez. Ho cercato non solo medici ma esperienze umane con cui confrontarmi e l’unica intervista che ho trovato era quella di Vialli. Tramite amici in comune l’ho contattato e lui è rimasto a lungo a parlare con me al telefono senza conoscermi la sera prima di esser ricoverato. Questo la dice lunga su chi fosse Gianluca umanamente”. Fedez non riesce a trattenere le lacrime. “E’ incredibile – spiega a Fazio – come una persona che in quel momento viveva un suo dramma, sia riuscita a ritagliarsi del tempo per aiutare una persona che nemmeno conosceva. In quel momento mi ha aiutato

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa