Netflix: cancellato anche in Italia il piano base da 7,99

Netflix ha deciso di cancellare anche in Italia il piano base, quello più economico, da 7,99 euro

netflix logo
Credits: Wikimedia Commons: CMetalCore
Condividi l'articolo

Continua il lavoro di ritrutturazione di Netflix anche nel nostro Paese. Dopo infatti aver bloccato la condivisione degli account, la piattaforma della grande N. ha deciso di rimuovere, anche in Italia, il piano base dal suo listino. Si tratta del tipo di abbonamento più economico che dava la possibilità di accedere con un solo account alla volta al prezzo di 7,99 euro.

Il piano Base non è più disponibile per i nuovi abbonati e per gli utenti che riattivano l’abbonamento – si legge. Se attualmente hai un piano Base, puoi continuare a utilizzarlo finché non passi a un altro piano o disdici il tuo account

Per chi volesse dunque abbonarsi a Netflix restano ora solo tre possibilità: il piano Standard con pubblicità (5,49 euro al mese), il piano Standard (12,99 euro) e il piano Premium (17,99 euro).

La piattaforma aveva spiegato il funzionamento delle sue nuove politiche riguardanti la condivisone degli account attraverso un post pubblicato direttamente sul suo sito ufficiale.

LEGGI ANCHE:  The Sandman, Gaiman apre a uno spin-off su Johanna Costantine

A partire da oggi inizieremo a inviare questa email agli abbonati in Italia che condividono l’account Netflix al di fuori del proprio nucleo domestico – si legge. L’account Netflix è destinato a un unico nucleo domestico, ovvero a te e a chi vive con te. Tutte le persone che fanno parte del tuo nucleo domestico possono guardare Netflix dove desiderano (a casa, in movimento, in vacanza) e usufruire di nuove funzionalità come Trasferisci profilo e Gestisci accessi e dispositivi.  Siamo consapevoli che sono disponibili numerose opzioni in fatto di intrattenimento. Per questo motivo continuiamo a fare investimenti importanti per offrirti sempre nuovi film e serie TV, in modo che su Netflix ci sia sempre qualcosa per te, in base ai tuoi gusti, ai tuoi stati d’animo, alle tue preferenze linguistiche o alle persone con cui vuoi guardare Netflix.

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa