Zack e Cody: che fine hanno fatto i gemelli della celebre sitcom?

Zack
Condividi l'articolo

Vi ricordate di Zack e Cody al Gran Hotel? Certo che sì. Ma che fine hanno fatto oggi i due gemelli della serie?

Ricorderete sicuramente Zack e Cody, i due gemelli protagonisti della famosa sitcom intitolata da noi in Italia come Zack e Cody al Grand Hotel. Negli Stati Uniti era intitolata The Suite Life of Zack and Cody ed è andata in onda per tre stagioni dal 2005 al 2008, sia qui che in America.

Trasmessa in originale su Disney Channel, da noi è stata diffusa e ha trovato successo presso un grande pubblico specialmente su Italia 1, alla fine degli anni ’00. La premessa: Zack e Cody Martin, due gemelli identici, vivono in un hotel di Boston con la madre e l’ambiente dell’albergo, con tutti i vari personaggi comprimari, è quello che fa da sfondo alle varie avventure della coppia.

Si tratta di una serie teen per ragazzi dai contenuti leggeri, dai toni tipici delle produzioni Disney, visto anche che ai tempi delle riprese i due gemelli protagonisti avevano (all’inizio) tredici anni. Una commedia semplice quindi, che ciò non di meno ha catturato l’attenzione in quanto una delle ultime teen sitcom davvero riuscite.

La formula era poi instintivamente familiare, riportandoci alle avventure del vecchio Kevin McCallister (Macaulay Culkin) nel capitolo due della serie Mamma Ho Perso l’Aereo, che si ambientava in parte in un hotel di New York nel quale per breve tempo il protagonista viveva da solo.

Si protrae attraverso i due gemelli protagonisti anche la formula già sperimentata (ma stavolta al maschile) delle gemelle Olsen, famosissime tra anni ’80 e ’90 in prodotti dall’impostazione molto simile. Oggi serie di questo tipo non si vedono più, o comunque certamente non con questo successo.

I due protagonisti, gemelli nella vita reale, erano Dylan e Cole Sprouse, entrambi nati il 4 agosto 1992 e già famosi per essere apparsi nel film Big Daddy con Adam Sandler (1999). La serie li ha resi famosissimi e ha visto anche diversi seguiti, come Zack e Cody sul Ponte di Comando (2008-2011) e Zack e Cody – Il Film (2011).

Ormai divenuti adulti, all’inizio degli anni ’10 erano gli attori giovani in assoluto più pagati in forza a Disney nonché le più ricche (ex-)child star del pianeta. Legittimo quindi chiedersi, oggi, che fine abbiano fatto. Infatti è vero che dopo la dismessa dei panni di Zack e Cody, dopo il film, nessuno dei due ha pià preso parte a prodotti di grande successo.

Ma questo non significa che siano scomparsi nel nulla. Di fatto, i loro affari li hanno fatti altrove e non necessariamente sullo schermo. E questo per esempio grazie al brand di moda per giovani chiamato Sprouse Bros, che ha molto macinato sulla loro popolarità presso i coetanei millennial e i fan meno “attempati”.

Dopo aver finito l’università si sono entrambi dedicati alle più svariate imprese, non necessariamente con successo. Per esempio sono stati nominati entrambi ambasciatori dalla Koyamada International Foundation, un’organizzazione giapponese che si dedica alla promozione della cultura e delle realtà giovanili.

L’unico dei due ancora più o meno famoso è Cole (Cody), che dal 2018 prende parte alla famosa serie Archies di The CW nel ruolo del celebre personaggio Jughead Jones. Dylan (Zack) ha una vita più privata e non coltiva particolarmente l’idea di tornare presto sullo schermo, grande o piccolo che sia. Ed entrambi di fatto, rimarranno per sempre nelle memorie del pubblico più che altro come bambini.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa

Avatar di Andrea Campana
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.