Il creatore di Squid Game sul nuovo progetto, Killing Old People Club: “Molto più violento”

Squid
Condividi l'articolo

Hwang Dong-hyuk è al lavoro su un nuovo film che, a detta di lui, sarà “molto più violento” di Squid Game

Sono passati mesi ma abbiamo ancora tutti bene impresse in mente le immagini forti e violente di Squid Game. Il fenomeno televisivo dell’ultima stagione ha colpito la cultura occidentale come pochi, ispirando meme, imitazioni, parodie e un interesse spasmodico da parte di un pubblico larghissimo che ora, chiaramente, attende con impazienza la seconda stagione.

Non ci sono esattamente buone notizie su questo fronte dato che il creatore di Squid Game, Hwang Dong-hyuk, ha annunciato che spera di avere i nuovi episodi pronti per il 2024. Ci sarà un bel po’ da aspettare, quindi. Nel frattempo, però, avremo probabilmente di che consolarci: il regista ha parlato infatti del suo nuovo progetto, Killing Old People Club.

Come suggerisce il titolo, seguirà il filone efferato di Squid Game e secondo Hwang sarà anzi “molto più violento”. L’autore coreano avrebbe già pronta una sceneggiatura di 25 pagine: sarebbe quindi a buon punto nella realizzazione di questo nuovo lavoro, che sarà quasi sicuramente un film e non una serie.

LEGGI ANCHE:  Squid Game in versione anime è la cosa più bella che vedrete oggi [Video]

Quello che sappiamo, attenzione, è che Killing Old People Club sarà ispirato dai lavori di Umberto Eco; non si sa bene quali di preciso, ma l’idea di vedere Hwang al confronto con un maestro della nostra letteratura e con il suo stile particolarmente incisivo è alquanto solleticante. Aspettiamo di saperne di più.

Fonte: Consequence

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.