Tears For Fears: in arrivo un nuovo album dopo 17 anni [VIDEO]

Tears
Condividi l'articolo

Il nuovo disco si intitolerà The Tripping Point, il primo lavoro dei Tears For Fears insieme fin dal 2004

Forse i più giovani di voi non li conoscono; quelli un po’ meno giovani li avranno almeno sentiti nominare. Sono i Tears For Fears, leggende della musica anni ’80. Roland Orzabal e Curt Smith, una coppia di musicisti popolarissima nell’era della new wave, famosa per singoli famosissimi come Shout, Everybody Wants to Rule the World e Sowing the Seeds of Love.

I due si sono separati all’inizio degli anni ’90, per poi riprendere i contatti negli anni ’00 e proseguire una sporadica attività insieme nell’arco degli ultimi tre lustri. Oggi, a ben 17 anni di distanza dall’uscita del loro ultimo disco, hanno deciso di tornare con un nuovo album intitolato The Tripping Point.

Potete ascoltare il brano qui sopra. Si tratta di una traccia synth-rock con influenze elettroniche, produttivamente aggiornata ai nostri anni ma che ancora tradisce tutto quello stile delicato e malinconico per il quale i due sono sempre stati noti. Il nuovo album è stato annunciato per il 25 febbraio 2022.

LEGGI ANCHE:  Curt Smith dei Tears for Fears canta Mad World con la figlia

Dell’album, Roland Orzabal ha detto: “Prima che tutto andasse così bene con questo disco, tutto doveva prima andare male”, riferendosi probabilmente non solo ai problemi interni al gruppo, ma anche alla pandemia. “Ci sono voluti anni, ma è successo qualcosa che ci ha fatto rimettere insieme le nostre teste“.

Fonte: NME