Olimpiadi di Tokyo: in apertura suonate le musiche di Dragon Quest

Olimpiadi
Credits: CBS This Morning / YouTube
Condividi l'articolo

Una grande cerimonia di apertura per le Olimpiadi di Tokyo

Non poteva iniziare altrimenti le tanto attese Olimpiadi di Tokyo, rimandate come sapete dallo scorso anno per i motivi che tutti conosciamo. E, trovandoci nel paese simbolo dei moderni videogiochi, quale migliore esordio di una cerimonia d’apertura affidata alle musiche degli stessi.

Mentre gli atleti sfilavano come da tradizione, infatti, l’orchestra ha accoompagnato l’ingresso di tutti quanti suonando le colonne sonore dei più amati videogiochi simbolo della tradizione giapponese. parliamo di Dragon Quest, Sonic the Hedgehog, Chrono Trigger, Kingdom Hearts e altri ancora.

Così ha commentato (in giapponese) Masahiro Sakurai, creatore di Super Smash Bros. e Kirby: “Sto guardando la cerimonia d’ingresso dei Giochi Olimpici. Quanta musica di gioco viene utilizzata…! Sono rimasto sorpreso perché non lo sapevo. L’altezza del lusso”. Anche se musiche di quesot franchise pare mancassero, ma in fondo va bene così.

Tra le varie altre colonne sonore suonate ci sono state anche quelle di giochi come Gradius, Ace Combat, Soul Calibur, Pro Evolution Soccer e altri ancora. Un grande inizio e nel segno di una forte innovazione quello di un’edizione dei Giochi Olimpici sospirata e attesa.

Fonte: NECN

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.